Comprendere il ruolo dei manager durante il cambiamento

    dic 4, 2020 | Posted by Filippo Bucci

    Sebbene riconosciamo l'importanza del ruolo dei manager in un cambiamento di successo, spesso trascuriamo il fatto che l'adozione del cambiamento deve avvenire al centro della forza lavoro organizzativa: i dipendenti in prima linea. Concentrando troppa fiducia sulla capacità di leadership dei nostri manager, abbiamo perso la capacità di notare perché il cambiamento e la gestione del cambiamento stanno fallendo.

     

    Il ruolo dei manager e supervisori è quello di legittimare i cambiamenti che hanno un impatto sui team che guidano. Pertanto, dovrebbero svolgere un ruolo chiave nella produzione di risultati del cambiamento, con i dipendenti che chiedono ai propri manager istruzioni esplicite e indizi sottili su come i cambiamenti in arrivo all'interno dell'organizzazione possano influire sul loro ruolo. Solo il 34% dei partecipanti coinvolti nella ricerca del “Best Practice” di Prosci indica che manager e supervisori sono adeguatamente preparati per il loro ruolo nel cambiamento, assicurati che la tua organizzazione sia completamente preparata al cambiamento.

     

    Le aspettative di un manager durante il cambiamento includono:

    • Come comunicare il cambiamento ai membri del personale (i messaggi personali su come il cambiamento ha un impatto su di loro dovrebbero provenire da un supervisore)
    • Come rispondere alle domande “Messaggi Chiave” da trasmettere ai dipendenti
    • Con quale frequenza dovrebbe avvenire la comunicazione e l'importanza di mantenere i dipendenti informati sul cambiamento
    • Identificazione e gestione della resistenza, inclusa l'identificazione delle aree di potenziale resistenza
    • Aiutare i membri del personale ad adattarsi al cambiamento attraverso il coaching, la preparazione e la guida
    • Gestire le domande e facilitare una transizione graduale

     

    I manager devono essere formati e preparati meglio per istruire i dipendenti

    Esiste un'ampia gamma di workshop e programmi di gestione del cambiamento a cui le aziende possono inviare i propri manager, per acquisire la conoscenza delle migliori pratiche, e metodologie strutturate per ottenere i risultati di cambiamento desiderati.

     

    Tuttavia, nonostante l'importanza di intraprendere azioni per comunicare con i dipendenti e coinvolgere i dipendenti, solo il 23-37% dei manager e dei supervisori segue programmi certificati nella gestione del cambiamento, come riportato nel Prosci®  Best Practices in Change Management Benchmarking Report.

     

    Vuoi saperne di più?

    Visita il nostro website oppure contattaci.

     


     

     

    Topics: best practices, CMC, ADKAR, change management certification, project management, Project ROI, Change Project, eToolkit, Prosci, Getting Started with Change Management, Virtual Learning

    Registrazione per  il Corso Virtuale